ChiaroScuro

Indirizzo

Corso Vittorio Emanuele II, 380

Orari

13:00 - 15:00
20:00 - 23:00

Domenica sera chiuso.
Lunedì chiuso.

È sinonimo di tradizione fusa con la modernità. Si parte dalla Barbagia, da Grazia Deledda, per esplorare i sapori della Sardegna.

Su Filindeu

Chef:Marina Ravarotto

Difficoltà:

Tempo di preparazione: 48 ore (per il brodo)

SCARICA LA RICETTA SCARICA IL RICETTARIO COMPLETO

Ingredienti

PER LA PASTA: semola di grano duro, acqua
PER IL BRODO: acqua, sedano, carote, carne di pecora, aromi (piante e bacche endemiche sarde)
IN CHIUSURA: 2 tipi di pecorino semi stagionato, olio extravergine di oliva

Preparazione

Una lavorazione fatta a mano, molto antica, che conoscono pochissime donne del Nuorese: la pasta viene tirata sino a formare dei sottilissimi fili, che successivamente vengono sovrapposti per l’essicazione, rigorosamente non meccanica.
Per il brodo utilizza la tecnica del consommé, un brodo di carne (in questo caso di pecora) particolarmente concentrato, aromatizzato con verdure e spezie, che viene successivamente chiarificato.
Cuoci la pasta direttamente nel brodo di pecora che avrai precedentemente preparato. Durante la cottura, unisci un formaggio pecorino semi stagionato e sul fondo del piatto aggiungi un secondo formaggio dello stesso tipo. In chiusura, versa un filo d’olio extravergine di oliva a crudo.

vuoi saperne di più?

contattaci